Chiamaci:

075 5270362

Contatto email:

info@spazio4.com

Author Archives: ChiaraUserEditor

Vivere verande e pergole in estate

agosto 3, 2018 Blog, verande e pergole 0
Vivere verande e pergole in estate

Per vivere al meglio i nostri spazi esterni in estate molto spesso veranda o pergola si rivelano essere le soluzioni migliori, perché ci permettono di trascorrere momenti di relax, soli o in compagnia di amici e famigliari, anche quando farebbe troppo caldo per stare fuori in giardino o in terrazzo.

Veranda o pergola in estate offrono riparo non solo dal caldo ma anche da qualunque agente atmosferico, rappresentando, di fatto, una vera e propria estensione della casa, che può essere arredata a nostro piacimento.

Quale tipologia di veranda o pergola scegliere

C’è davvero l’imbarazzo della scelta se avete intenzione di installare una pergola o una veranda nel vostro giardino, balcone o terrazzo.

Innanzitutto, potete optare per una struttura in legno o metallo, con relative vetrate. Sia quelle costruite in legno che quelle con profili in alluminio oggi garantiscono un perfetto isolamento termico e acustico, per mantenere la temperatura costante desiderata ed evitare di far fuoriuscire caldo (in inverno) o fresco (in estate).

Abbiamo, poi, diverse tipologie di aperture tra cui scegliere. Possiamo optare per l’apertura automatica o manuale, per le lamelle fisse o quelle orientabili che favoriscono la circolazione di aria nello spazio sottostante.

verande in estate

Dove posizionare pergola o veranda

La pergola o la veranda dei nostri sogni potrà, poi, essere posizionata dove vogliamo nei nostri spazi esterni e nelle dimensioni che più si adattano alle nostre esigenze.

Possiamo optare per una pergola stand alone, ad esempio, oppure per una addossata alla parete della casa.

Immaginate la bellezza di una veranda opportunamente arredata o di una pergola aperta nel bel mezzo del giardino (ecco come arredare la veranda con poco).

Oltretutto, le moderne verande e pergole sono provviste di sistemi di aerazione, oscuramento e apertura automatica che regalano un comfort unico, con il vantaggio di godere di tutta la bellezza del panorama circostante.

veranda estate

Permessi e autorizzazioni per l’installazione di pergole e verande

Sono necessari permessi per installare a casa una pergola o una veranda?

Generalmente, la costruzione di pergolati, verande e tettoie è regolamentata dal Regolamento Edilizio del Comune di residenza. È bene, quindi, sempre chiedere un consulto per verificare se sono necessarie le relative autorizzazioni.

La pergola viene classificata come struttura leggera, aperta sui lati e facilmente amovibile. La costruzione di un pergolato nel proprio giardino può richiedere un diverso titolo abilitativo in base alle dimensioni, alla copertura e al materiale utilizzato.

In alcuni casi potrebbe essere richiesta solo la SCIA.

La veranda, al contrario, è classificata come struttura chiusa e fissa che rappresenta un’estensione della volumetria dell’abitazione.

In tal caso, dunque, è necessario chiedere il Permesso di costruire se, naturalmente, l’edificio ha ancora dello spazio edificabile residuo.

In compenso, la veranda è realizzabile sia in giardino che su terrazze, balconi e attici.

Chiedi consiglio ai professionisti di Spazio 4 Serramenti su come vivere verande e pergole in estate

Verande e pergole in estate sono dunque una fantastica idea, che vi regalerà momenti di puro relax.

Per ulteriori info o richieste vieni a trovarci nel nostro showroom, in Via Sandro Penna, 87, Perugia, oppure chiamaci allo 075 527 0362. Ti aspettiamo!

Come riverniciare persiane in alluminio in 3 semplici step

luglio 27, 2018 persiane e persiane blindate 0
Come riverniciare persiane in alluminio in 3 semplici step

persiane in alluminioSei alla ricerca di qualche utile consiglio su come riverniciare persiane in alluminio ma non sai da dove cominciare? Siamo qui per aiutarti.

Le persiane in alluminio sono un serramento sempre più diffuso nelle abitazioni di recente costruzione o appena ristrutturate. Perché? Perché l’alluminio è una lega molto resistente, al contrario di quello che generalmente si pensa, durevole, leggera e isolante.

Rinnovare un infisso in alluminio può non essere così semplice e, per un risultato veramente professionale, consigliamo di rivolgersi ad esperti del settore che sapranno riportare il tuo alluminio alla sua originaria brillantezza, con il colore che più ti piace.

Se, tuttavia, possiedi già una certa dimestichezza con il fai da te, puoi provare a seguire la nostra guida su come riverniciare persiane in alluminio in 3 semplici step.

  1. Prepara adeguatamente le persiane alla verniciatura

La verniciatura dell’alluminio è consigliata solo per preservarne nel tempo la brillantezza e ridare tono al vecchio colore. Sconsigliamo, dunque, di effettuare un restauro radicale perché potresti non ottenere l’effetto in cui speravi.

L’alluminio è, infatti, un materiale molto particolare e difficile da trattare. Necessita, quindi, di un’adeguata preparazione per accogliere la nuova vernice.

Per prima cosa, munisciti della necessaria protezione con guanti e mascherina.

verniciA questo punto procedi eliminando la vecchia vernice dall’infisso grazie ad uno sverniciatore oppure con diluenti appositi alla nitro.

Arriviamo, dunque, alla sabbiatura, procedimento che serve e rendere ruvida la superficie e a favorire l’adesione della nuova vernice.

La sabbiatura avverrà attraverso un compressore, delle apposite polveri e acidi.

Infine, passa della carta vetrata a grana grossa (400 può andare bene) e, in seguito, una più sottile per rifinire. Non dimenticare, poi, di eliminare qualsiasi residuo di polvere e sporco dalle vostre persiane con uno sgrassatore così da evitare che rimangano attaccati alla nuova vernice.

  1. Stendi la vernice

Per ottenere un buon risultato nella verniciatura dell’alluminio, è bene prima passare un primer che ne aumenta l’adesione al supporto.

Quando le persiane saranno asciutte, possiamo procedere con la prima mano di vernice, da stendere preferibilmente con la pistola per un risultato più uniforme, dall’alto verso il basso onde evitare che si possano creare delle brutte sbavature.

Una volta che la prima mano si sarà asciugata, puoi andare avanti stendendo la seconda mano, per un risultato maggiormente coprente e omogeneo.

Utilizza delle vernici acriliche bicomponente per una maggiore tenuta nel tempo.

  1. Passa una mano di smalto

Una volta che le persiane saranno perfettamente asciutte, consigliamo di stendere anche una mano finale di smalto acrilico per ottenere un risultato brillante e intenso.

Chiedi consiglio ai professionisti di Spazio 4 Serramenti su come riverniciare persiane in alluminio

Speriamo che i nostri consigli su come riverniciare persiane in alluminio di casa in 3 semplici mosse siano stati utili.

Per ulteriori info o richieste vieni a trovarci nel nostro showroom, in Via Sandro Penna, 87, Perugia, oppure chiamaci allo 075 527 0362. Ti aspettiamo!

Come pulire le tende da sole senza smontarle

luglio 20, 2018 Tende da sole, Uncategorized 0
Come pulire le tende da sole senza smontarle

Fino ad ora vi abbiamo consigliato i migliori infissi per i vostri ambienti, dandovi tutte le indicazioni necessarie per effettuare una scelta che non vi deluderà.

Come ogni ambiente vuole, l’elemento di arredo è fondamentale per donare personalità al tuo spazio. Stessa logica vale per gli ambienti esterni. Una tenda da sole per esterni, ad esempio, è un elemento di arredo bello e funzionale.

Nel pieno dell’estate le tende da sole regalano un’oasi preziosa di fresco ed ombra, ideale per ripararsi dal caldo torrido. Per continuare a godere di questa zona di benessere, le tende da sole per esterni devono essere soggette a buone pratiche di manutenzione, al fine di evitare il danneggiamento.

Oggi, allora, vi mostriamo come pulire le tende da sole senza smontarle.

Come pulire le tende da sole senza smontarle in poche e semplici mosse

pulire tende da solePrima di effettuare il lavaggio delle tende da sole per esterni è giusto prendere in considerazione determinati fattori.

Se vivete in una casa indipendente, con ampio spazio esterno a disposizione e senza nessun vicino a cui dare fastidio, potete procedere con bagnarole d’acqua e sapone. Sarà divertente e appagante pulire e rinfrescarsi sotto il caldo sole di luglio!

Saranno necessari una grande  bacinella d’acqua tiepida con l’aggiunta di sapone di Marsiglia, una spugna e uno spazzolone dal manico piuttosto lungo, in modo tale da poter pulire le tenda da sole per esterni senza smontarle necessariamente.

Sempre se abitate in uno spazio abbastanza isolato, un altro metodo per pulire le tende da sole per esterni senza smontarle è l’utilizzo di un apposito spray detergente. Saranno necessari diversi spruzzi, affinché venga coperta l’intera superficie della tenda da sole.

Una volta applicato lo spray detergente, bisognerà lasciarlo agire per qualche minuto e successivamente risciacquare la tenda con l’aiuto di un tubo d’acqua per esterni.

Questa procedura può essere applicata anche per coloro che abitano in appartamenti e non in case indipendenti, con delle sottili differenze.

Le tende da sole per esterni di coloro che abitano in centro, in periferia e comunque soggetti allo smog e la polvere della città, necessitano di pratiche di pulizia maggiori.

Se solitamente la pulizia di una tenda da sole per esterni viene effettuata una volta l’anno, in questo ultimo caso deve avvenire almeno due o tre volte l’anno.

Inoltre, non dimenticatevi dei vicini o degli inquilini del piano di sotto! Nelle buone pratiche su come pulire le tende da sole per esterni senza smontarle, se vivete in un condominio è buona norma evitare l’utilizzo di un tubo d’acqua da giardino o lanciare bagnarole d’acqua e sapone.

Sarà meno divertente ma ugualmente funzionale. Un sistema semplice ed economico.

Pochi prodotti, altrettanti pochi attrezzi e tutti facilmente reperibili!

Per le macchie ostinate?

Nonostante l’accurata pulizia, sulla tenda sono presenti macchie ostinate? Nessun problema. In modo molto semplice, ma prestando molta attenzione ti sveliamo come fare.

Basta procurarsi una scala e, in estrema sicurezza, raggiungere il punto in cui sono presenti le macchie ostinate e con la spugna strofinare sulle macchie affinché vadano via.

A questo punto spetta al vostro amico sole esservi di aiuto, nell’asciugatura delle vostre preziose tende da sole. Una volta assicurati che la tenda non sia rimasta umida, può essere arrotolata così da evitare la formazione di muffe e aloni.

La pulizia semplice ed efficace

Se desideri leggere nuove informazioni sul giusto trattamento degli elementi di arredo per i tuoi infissi, puoi continuare a seguirci sul nostro sito.

Scegli Spazio 4 Serramenti per dare valore ai tuoi sogni! Vieni a trovarci e scopri la nostra vasta gamma di tende da sole.

Ti aspettiamo nel nostro showroom, in Via Sandro Penna, 87, Perugia, o contattaci al numero di telefono 075 527 0362.

Come arredare la veranda con poco

luglio 13, 2018 Uncategorized 0
Come arredare la veranda con poco

Funzionali e belle non solo in inverno ma anche in estate, le verande sono uno spazio vivo della casa, che deve essere arredato secondo i nostri gusti e le nostre preferenze. Oggi, allora, vogliamo darvi qualche piccolo consiglio su come arredare la veranda con poco, per creare un ambiente accogliente e armonioso, qualunque sia lo stile abitativo che preferite.

Basta davvero poco per rinnovare con stile un ambiente della casa che può essere vissuto pienamente in tutte le stagioni dell’anno.

Come arredare la veranda con poco secondo la propria personalità

La veranda è uno spazio esterno rappresentante un’estensione della nostra casa che, di conseguenza, deve essere arredata seguendo i nostri gusti, lo stile utilizzato nel resto della casa e dovrebbe, soprattutto, riflettere la nostra personalità, proprio come una qualunque stanza dell’abitazione.

Aperta o chiusa, generalmente da ampie vetrate che possono essere fisse o mobili, la veranda diventa il luogo perfetto dove trascorrere momenti di relax e distensione dopo una lunga giornata di lavoro oppure nel weekend, in compagnia di un buon libro.

Dobbiamo, quindi, scegliere un arredo che si presti perfettamente a questo scopo. Vediamo come arredare la veranda secondo il nostro stile personale.

veranda in stile scandinavo

Fonte: https://www.designmag.it/foto/arredare-la-veranda-in-stile-scandinavo_10083_9.html

Fiori e piante che donano colore e armonia

In ogni veranda che si rispetti, le piante sono un imperativo. Possiamo sbizzarrirci con le varietà che più ci piacciono.

come arredare la veranda

Fonte: https://www.pianetadesign.it/fai-da-te/come-arredare-veranda.php

Se amiamo gli ambienti romantici in stile shabby chic, allora colore e fiori sono i benvenuti. Gerani, lillà, rose, lavanda e chi più ne ha, più ne metta. I fiori regalano sempre un’atmosfera romantica a qualsiasi ambiente.

Fiori molto originali adatti alla tua veranda possono essere, ad esempio, il viburnum thinus, le petunie o l’erica.

Viburnum tinus

Viburnum tinus

Se, invece, prediligete uno stile più moderno, minimal o industriale, potete optare per piante come il ginepro, l’acero giapponese, la nandina o una pianta di limone che, oltretutto, dona profumo all’ambiente.

acero giapponese

Acero giapponese

Ampio spazio agli arredi in legno

Shabby chic, boho, minimal, moderno o scandinavo… tutti gli stili abitativi ormai sono caratterizzati da una grande presenza di legno, negli arredi soprattutto ma anche nei complementi.

Possiamo inserire, quindi, delle panche in legno, del colore che preferiamo, ma anche poltrone e sedie nello stesso materiale.

Una buona idea può essere quella di recuperare vecchie cassette in legno da utilizzare come tavolini o mensole da appendere alle pareti.

Anche il vimini si presta moltissimo ad arredare questo spazio, con sedie a dondolo o cestini portariviste.

Ferro che passione

Nello stile scandinavo o in quello industriale ampio spazio trova il ferro, spesso quello battuto. Possiamo allora inserire arredi in questo materiale come tavolini, sedie ma anche poltrone sospese come questa o questa.

Altri elementi semplici che contribuiscono a creare atmosfera sono lampade e lanterne, bellissime in ferro, ma anche candele e vasi.

lampade per veranda

Fonte: https://www.designmag.it/articolo/come-arredare-una-veranda-coperta-tanti-spunti-di-stile-da-seguire/25113/

Divani e cuscini

Divani e cuscini non possono mancare nella nostra veranda. Il bianco e il nero abbinati tra loro, così come blu, grigio e colori neutri si sposano benissimo con lo stile scandinavo e con quello shabby chic. Scopri qui come arredare una veranda in stile scandinavo.

veranda stile scandinavo

Fonte: https://www.designmag.it/foto/arredare-la-veranda-in-stile-scandinavo_10083_16.html

Il bianco sporco e il crema sono perfetti se inseriti in un ambiente industriale mentre il bianco candido è adatto a quelli moderni e contemporanei.

Se avete una veranda in stile etnico potete optare per grandi cuscini sistemati a terra intorno ad un tavolino in legno o bambù, così come agli angoli o appoggiati alle pareti. 

veranda stile boho

Fonte: https://www.curbly.com/10-inspiring-boho-chic-outdoor-spaces?utm_campaign=Pinit+Button&utm_content=Pin&utm_medium=Social&utm_source=Pinterest

Chiedi consiglio ai professionisti di Spazio 4 Serramenti per realizzare la veranda dei tuoi sogni

Speriamo che i nostri consigli su come arredare la veranda dei tuoi sogni con poco siano stati utili. Per la progettazione e realizzazione della tua nuova veranda o anche per un semplice rinnovo puoi rivolgerti agli esperti di Spazio 4 Serramenti.

Vieni a trovarci nel nostro showroom, in Via Sandro Penna, 87, Perugia, oppure chiamaci allo 075 527 0362. Ti aspettiamo!

Come scegliere la zanzariera per casa

luglio 2, 2018 Zanzariere 0
Come scegliere la zanzariera per casa

L’estate è ormai arrivata e torna a porsi il problema di zanzare e insetti che possono venire a disturbarci nei nostri momenti di relax. Come risolvere? La zanzariera è sicuramente lo strumento migliore per difendersi da questi piccoli inconvenienti.

Il quesito maggiore, però, resta come scegliere la zanzariera giusta per la nostra casa e per i nostri infissi. In commercio, infatti, ne esistono di diversi modelli progettati proprio per adattarsi a varie tipologie di porte e finestre.

Abbiamo realizzato per voi una breve e semplice guida per orientarvi nella scelta della migliore zanzariera per le vostre necessità e per i vostri gusti, così da schiarirvi le idee prima ancora della consulenza con il vostro professionista di fiducia.

  1. Zanzariera a rullo

come scegliere la zanzarieraLa zanzariera a rullo è costituita da una rete che si avvolge a molla, con apertura laterale o verticale. Si tratta di una tipologia molto utilizzata perché compare e scompare solo all’occorrenza, con la possibilità di nasconderla completamente quando non serve.

È un sistema integrato nella finestra stessa, particolarmente adatto in quegli edifici in cui si presta grande cura all’estetica e al design dell’abitazione.

  1. Zanzariera a battente

La zanzariera a battente è molto utilizzata per quelle porte che costituiscono intensi punti di passaggio perché questa tipologia di anta è molto comoda da aprire e chiudere.

La zanzariera può essere ad una o due ante e, inoltre, può essere dotata di porticina passagatto per consentire il passaggio anche di eventuali animali domestici in tutta facilità.

  1. Zanzariera fissa

La zanzariera fissa è la tipologia più economica ma anche la meno pratica poiché non può essere aperta e chiusa a piacimento. Viene spesso installata su finestre che non vengono aperte spesso o anche di forme particolari.

Queste zanzariere hanno l’ulteriore vantaggio di poter essere realizzate in forme e dimensioni diverse.

  1. Zanzariera scorrevole

Abbiamo, poi, la zanzariera scorrevole, costituita da uno o più pannelli che si sovrappongono l’uno all’altro in caso di apertura e chiusura.

Questo sistema è molto utile per porte e finestre di grandi dimensioni o che affacciano su terrazzi, giardini e balconi. Grazie alla sua modularità, la zanzariera scorrevole può essere installata praticamente su qualunque infisso e smontata con l’arrivo della stagione invernale.

  1. Zanzariera ad incasso

Per un effetto il più possibile invisibile c’è, poi, la zanzariera ad incasso, integrata direttamente nella muratura dell’infisso, così che il profilo non si veda e, da chiusa, scompare completamente alla vista.

Si tratta di un intervento sicuramente più impegnativo perché prevede veri e propri lavori di muratura e dovrebbe essere previsto in fase di progettazione del serramento stesso.

Il grande vantaggio di questa tipologia di zanzariera è che diventa completamente invisibile quando è chiusa, con la massima resa estetica per chi non vuole interferire con il design della facciata della propria abitazione.

Chiedi consigli ai professionisti di Spazio 4 Serramenti su come scegliere la zanzariera

Proteggi la tua estate dall’invasione di insetti e zanzare e massimizza il comfort abitativo in casa. Scopri come scegliere la zanzariera adatta ai tuoi infissi di casa con i nostri esperti.

Da Spazio 4 Serramenti troverai una vasta gamma di zanzariere di qualunque tipologia, da scegliere in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze. Scoprite il nostro partner MV Line per la fornitura di zanzariere di qualità.

Chiedi ai nostri esperti e scopri di più. Vieni a trovarci nel nostro showroom, in Via Sandro Penna, 87, Perugia, oppure chiamaci allo 075 527 0362. Ti aspettiamo!

Il nuovo sistema Metra per zanzariera

giugno 22, 2018 Zanzariere 0
Il nuovo sistema Metra per zanzariera

Spazio 4 Serramenti presenta il nuovissimo sistema Metra per zanzariera, progettata per integrarsi perfettamente a tutti i sistemi per finestre e porte Metra.

La soluzione per zanzariera Metra è stata studiata per sposarsi in maniera discreta ed elegante con qualunque stile abitativo, grazie ai molti e diversi design disponibili.

Il nuovo sistema è applicabile esternamente agli infissi a battente, con soluzioni fisse, e agli infissi scorrevoli con soluzioni a scorrimento tradizionali o appese senza guida inferiore.

Un vero e proprio complemento d’arredo progettato per proteggere i tuoi ambienti dagli insetti, senza rinunciare alla luminosità e al design firmati Metra.

sistema metra per zanzariera

I vantaggi del nuovo sistema Metra per zanzariera

Il nuovo sistema Metra per zanzariera porterà innumerevoli vantaggi al tuo comfort abitativo:

  • Design elegante e minimale
  • Ambiente confortevole
  • Applicabile a serramenti di grandi dimensioni
  • Ottimale protezione da insetti

sistema metra per zanzariera

Scopri di più sul nuovo sistema Metra per zanzariera da Spazio 4 Serramenti

Proteggi la tua estate dall’invasione di insetti e zanzare e massimizza il comfort abitativo in casa con il nuovissimo sistema Metra per zanzariera.

Da Spazio 4 Serramenti lo trovi già disponibile e ordinabile in tutte le sue varianti, in base alle esigenze estetiche e tecniche della tua casa.

Chiedi ai nostri esperti e scopri di più. Vieni a trovarci nel nostro showroom, in Via Sandro Penna, 87, Perugia, oppure chiamaci allo 075 527 0362. Ti aspettiamo!

Spazio 4 Serramenti aderisce al gruppo Saint-Gobain Italia

giugno 15, 2018 Finestre e porte finestre 0
Spazio 4 Serramenti aderisce al gruppo Saint-Gobain Italia

Spazio 4 Serramenti è lieta di annunciare una grandiosa novità: l’adesione al prestigioso gruppo internazionale Saint-Gobain, leader mondiale nell’edilizia sostenibile, specializzato nella produzione di materiali innovativi per l’edilizia moderna.

Il Gruppo Saint-Gobain

Il Gruppo Saint-Gobain, oggi presente in 67 paesi del mondo, fu fondata nel 1665 per volere di Re Luigi XIV per realizzare la Galleria degli Specchi della Reggia di Versailles di Parigi.

Oggi, per il settimo anno consecutivo, è tra le prime 100 aziende più innovative al mondo secondo la classifica Top 100 Global  Innovator di Clarivate Analytic.

Il Polo Materiali Innovativi di Saint-Gobain, leader nel mondo per le Attività del Vetro Piano e per i Materiali ad Alte Prestazioni, offre una gamma unica di materiali e processi per i mercati dell’habitat e dell’industria.

Spazio 4 Serramenti partner di Saint-Gobain

Spazio 4 Serramenti diventa partner ufficiale di Saint-Gobain nella fornitura di vetri dalle elevate prestazioni e dai massimi standard qualitativi, per offrire sempre ai propri clienti progetti che rispettano le loro esigenze, destinati a durare nel tempo e ad offrire un comfort termico, acustico e una prestazione estetica unica e distintiva.

Scopri di più sull’adesione di Spazio 4 Serramenti al Gruppo Saint-Gobain

Spazio 4 Serramenti diventa ufficialmente partner di Saint-Gobain nella fornitura, ai propri clienti, di progetti che prevedono l’integrazione di vetrate. Qualità, eccellenza e alte prestazioni contraddistinguono i vetri Saint-Gobain che, da oggi, caratterizzeranno tutte le realizzazioni firmate Spazio 4 Serramenti.

Scopri di più sulla nostra partnership. Vieni a trovarci nel nostro showroom, in Via Sandro Penna, 87, Perugia, oppure chiamaci allo 075 527 0362. Ti aspettiamo!

Crea la tua oasi di relax con la tenda da sole per esterni

giugno 6, 2018 Tende da sole 0
Crea la tua oasi di relax con la tenda da sole per esterni

L’estate, si sa, è sinonimo di caldo torrido e, nonostante questa stagione ci regali delle meravigliose giornate di sole, spesso è proprio da quest’ultimo che vogliamo proteggerci!

Una soluzione ottimale per proteggere la nostra estate dal caldo eccessivo e dai raggi UV è senza dubbio la tenda da sole per esterni. È possibile utilizzarla sul proprio balcone di casa o, per chi gode di uno spazio verde, è anche facilmente installabile nel proprio giardino.

E non è tutto, perché la tenda da sole per esterni rappresenta una fantastica soluzione di arredo che arricchisce e dona una nota di design all’esterno della tua casa.

Perché scegliere una tenda da sole per esterni?

La tenda da sole per esterni è un elemento molto versatile che aiuta a valorizzare i giusti spazi circostanti l’esterno della casa. Ma perché scegliere questo elemento?

Installare una tenda da sole per esterni porta molteplici vantaggi per la nostra casa e per chi la vive ogni giorno, quali, ad esempio:

  • ripara dai forti raggi ultravioletti del sole, dannosi per la salute della tua pelle;
  • garantisce una zona d’ombra, preziosa in estate per trascorrere del tempo in terrazza;
  • regala privacy e intimità, soprattutto se si abita in un condominio in città;
  • permette di risparmiare energia elettrica poiché, creando delle zone d’ombra in corrispondenza delle finestre, ottimizza l’utilizzo dell’impianto di climatizzazione in estate;
  • permette un maggiore utilizzo degli spazi, quelli inutilizzati a causa della mancanza di ombra;
  • decora gli spazi esterni, in quanto è un perfetto elemento d’arredo che valorizza la tua abitazione.

Installando una semplice tenda da sole per esterni, si mette a disposizione del proprio cliente un’ampia gamma di soluzioni appropriate agli spazi a disposizione.

Quale tipologia scegliere?

tenda da sole per esterniAvere uno spazio esterno a disposizione, più o meno grande, da arredare è un pregio da sfruttare al massimo delle sue potenzialità.

L’ambiente outdoor è una piccola oasi di relax, di pace e di tranquillità, soprattutto dopo un’intensa giornata di lavoro e, in particolar modo, per coloro che a propria disposizione hanno un’area limitata. 

Ad ogni spazio la sua tenda ideale:

  • Tenda da sole a cappottina. La caratteristica di questa tenda è che si adatta a qualsiasi soluzione architettonica. Valorizza portoni, finestre, verande e anche ingressi di attività commerciali.
    La cappottina può essere comodamente movimentata manualmente o tramite motore.
  • Tenda da sola a caduta. Il nome “a caduta” viene dato dal tratto a caduta in cui cade la tenda. La loro caratteristica è che permette una riparazione dai raggi solari sia frontale che laterale. Questa è la soluzione ideale per balconi e facciate con vetrate o finestre.
  • Tenda da sole a capanno. Grazie alla copertura modulare, viene utilizzate principalmente per spazi estesi e molto ampi.
  • Tenda da sole a bracci. In questo caso la tenda da sole è estensibile motorizzata e, oltre a garantire una protezione dai raggi del sole, dona un tocca di eleganza e design al tuo spazio esterno.
  • Tende in trazione. Facile da installare, grazie al sistema di motorizzazione, è molto pratica da aprire e chiudere e il telo resta ben saldo e teso nonostante gli inaspettati temporali estivi.

La tenda da sole per spazi esterni è la soluzione che dona qualità al tuo ambiente esterno!

Con Spazio 4 Serramenti selezionare una piccola oasi di relax all’esterno della propria abitazione è più che facile. Lo è ancora di più quando, applicando una tenda da sole per esterni, si gode di una piacevole ombra in una calda giornata di estate.

Valorizza il tuo ambiente con le tende da sole per esterni di Spazio 4 Serramenti

Qualità dei materiali, design e funzionalità. Arreda il tuo ambiente con stile, affidati alla professionalità di Spazio 4 serramenti.

Per ulteriori informazioni puoi contattarci allo 075 5270362 o inviaci un’email all’indirizzo  info@spazio4.com.

Come lubrificare tende da sole in poche e semplici mosse

maggio 31, 2018 Tende da sole 0
Come lubrificare tende da sole in poche e semplici mosse

Con il cambio di stagione e l’arrivo dell’estate, in molti torniamo a montare le tende da sole per avere ambienti interni ed esterni un po’ più freschi e riparati dai forti raggi solari.

Se di buona fattura, le tende da sole possono resistere anni senza dover essere sostituite. Ciò non toglie, però, che una regolare manutenzione sia necessaria per garantirne il perfetto funzionamento a lungo nel tempo.

Gli ingranaggi delle tende da sole sono costantemente soggetti all’azione degli agenti atmosferici e, di conseguenza, è facile che, con il passare degli anni, diano luogo a problemi di scorrimento o a fastidiosi rumori.

In questo ultimo caso basterà procedere con una semplice operazione di lubrificazione per riportare i meccanismi a funzionare perfettamente.

Provate a seguire la nostra guida su come lubrificare tende da sole in poche e semplici mosse per tornare ad averle come nuove!

Come riparare la tenda da sole che cigola?

come lubrificare tende da soleQuando la nostra tenda da sole inizia ad avere qualche anno di vita, può capitare che sviluppi problemi di attrito nel meccanismo preposto all’avvolgimento della tenda sul rullo.

Non serve rivolgersi ad un tecnico specializzato in questo caso ma basterà ricorrere a prodotti appositi in vendita sul mercato per risolvere in men che non si dica.

La tenda a rullo a caduta

Nel caso della tenda a rullo a caduta dal balcone, molto probabilmente il problema risiederà nell’attrito del tappo di plastica avvolgitore sul perno di acciaio.

Mettete un po’ di lubrificante sulla porzione di perno vicina al tappo di plastica. Procedete, poi, a movimentare la tenda da sole così da propagare il lubrificante tra le due parti ed eliminare completamente il rumore.

La tenda da sole, però, potrebbe cigolare anche a causa dello sfregamento del gancio dell’asta di manovra nell’occhiolo dell’arganello. Anche in questo caso basterà una spruzzata di lubrificante per risolvere il problema.

Tenda da sole con apertura a bracci estensibili

Nelle tende da sole con apertura a bracci estensibili, oltre alle problematiche sopra elencate, ci potrebbe essere un’altra causa di attrito generata dal perno situato nello snodo superiore del braccio estensibile, lo snodo centrale del gomito o il bullone che fissa il braccio al terminale.

Anche in questo caso, il problema sarà facilmente risolvibile con una spruzzata di lubrificante.

Lubrificate le tende da sole ad ogni cambio di stagione

Per mantenere sempre le vostre tende da sole perfettamente funzionanti e per prevenire qualunque problema di scorrimento delle linee guida a di attrito, lubrificatele ogni anno, all’arrivo della bella stagione, con un prodotto specifico. 

Scopri una vasta gamma di tende da sole da Spazio 4 Serramenti

Chiedi consiglio ai nostri esperti su come lubrificare tende da sole di casa in poche e semplici mosse.

Spazio 4 Serramenti è specializzata nella realizzazione e vendita di una vasta gamma di tende da sole, nei modelli, stili e colorazioni più disparati.

Vieni a trovarci nel nostro showroom, in Via Sandro Penna, 87, Perugia, oppure chiamaci allo 075 527 0362. Ti aspettiamo!

Come lucidare le persiane in alluminio in 3 semplici mosse

maggio 28, 2018 Uncategorized 0
Come lucidare le persiane in alluminio in 3 semplici mosse

Le persiane in alluminio sono un infisso sempre più scelto ed utilizzato nelle abitazioni contemporanee. Materiale malleabile, ecologico e di grande fascino estetico, l’alluminio si presta molto bene ad abbinarsi a costruzioni di stampo moderno, specie se realizzate nei dettami delle politiche di risparmio energetico.

Ma come lucidare le persiane in alluminio così che mantengano nel tempo i loro originari requisiti di bellezza e brillantezza?

Ve lo illustriamo in questa breve e semplice guida su come lucidare le persiane in alluminio in sole 3 mosse.

Cosa ti occorre

Per lucidare al meglio le tue persiane in alluminio tutto ciò che ti occorre è:

  • Acqua calda
  • Sapone di Marsiglia o altro detergente non aggressivo
  • Spugna morbida
  • Olio di semi di lino
  • Prodotto lucidante per infissi in alluminio
  • Panno o spugna sottile
  1. Eliminate la polvere in eccesso

Come sempre, prima di procedere all’operazione di pulizia vera e propria, si dovrà eliminare la polvere accumulata in superficie, per evitare la formazione di un fastidioso intruglio quando si applicherà l’acqua.

In questa fase armatevi, dunque, di un panno morbido o una spugnetta sottile leggermente imbevuta di acqua e procedete eliminando la polvere accumulata sulle vostre persiane in alluminio.

  1. La pulizia approfondita

come lucidare le persiane in alluminioA questo punto, dopo aver eliminato tutta la polvere e lo smog, potrete procedere al lavaggio vero e proprio.

Per un metodo naturale ma efficace, preparate una soluzione di acqua calda o tiepida e sapone di Marsiglia e procedete alla pulizia con una spugna morbida.

È bene insistere negli angoli o comunque dove lo sporco si accumula maggiormente per evitarle di lasciarle ancora parzialmente sporche.

Se lo sporco è particolarmente ostinato aggiungete alla soluzione un detergente apposito per gli infissi.

Infine, risciacquate abbondantemente con una spugna pulita.

  1. La lucidatura

La lucidatura delle persiane (così come di tutti gli infissi) in alluminio può avvenire in due modi: seguendo un metodo naturale oppure prediligendo l’utilizzo di prodotti specifici.

Nel primo caso vi basterà ricorrere a dell’olio di semi di lino per rendere subito brillanti le tue persiane. Nel secondo caso dovrete acquistare un prodotto specifico per la lucidatura dell’alluminio.

A voi la scelta! 

Scopri una vasta gamma di persiane in alluminio da Spazio 4 Serramenti

Et voilà! Con la nostra guida su come lucidare le persiane in alluminio, i vostri infissi torneranno in breve più nuovi e brillanti che mai!

Spazio 4 Serramenti è specializzata nella realizzazione e vendita di una vasta gamma di persiane in alluminio, nelle colorazioni e negli stili più disparati.

Vieni a trovarci nel nostro showroom, in Via Sandro Penna, 87, Perugia, oppure chiamaci allo 075 527 0362. Ti aspettiamo!

UA-81919232-2