Chiamaci:

+390755270362

Contatto email:

info@spazio4.com

5 idee per usare il Greenery a casa tua!

usare il greenery a casaAnche quest’anno il Pantone Color Institute, autorità mondiale di riferimento per il settore dei colori, ha eletto il colore dell’anno: Greenery. Una tonalità di verde molto chiara, pastello, primaverile. Come si legge sul sito stesso di Pantone “tonalità rivitalizzante e autentica ventata di freschezza, Greenery è il simbolo di nuovi impulsi”.

Si tratta di un colore allegro, vivace, adatto a qualunque ambiente della casa, dalla zona living a quella notte. Utilizzato molto dai fashion designer nelle ultime fashion week, è divenuto subito sinonimo di energia, vitalità, freschezza, natura e, soprattutto, speranza.

In questo articolo vogliamo darvi qualche suggerimento su come usare il Greenery a casa con 5 idee divertenti e accattivanti!

  1. usare il greenery a casaTinta pareti o carta da parati

Se amate osare, non potrà non attrarvi l’idea di una parete greenery nel vostro living o nella vostra cucina. Darà una luminosità e una vivacità uniche agli ambienti e si intonerà perfettamente con arredi vintage ma anche moderni.

Se, invece, preferite la carta da parati, quest’anno avrete solo l’imbarazzo della scelta! Le fantasie tra cui scegliere sono praticamente infinite, molto di moda quelle che richiamano la natura con decorazioni boschive o floreali. Provate a dare un’occhiata in giro!

  1. Piante e fiori

Nulla di più semplice! Ravvivare uno spazio con il Greenery viene praticamente naturale quando parliamo di piante e fiori. Se ne trovano moltissimi in questa tonalità. Basterà prestare attenzione al colore del vaso e il gioco è fatto!

  1. Porte e finestre

Il Greenery è un colore semplice da abbinare perché di una tonalità verde pastello molto chiara, arricchita da un tocco di giallo.

Sarà facile abbinare porte e finestre Grennery con pareti e mobili, ad esempio, di colore bianco, giallino, crema, azzurro, rosa, grigio chiaro, blu ma anche marrone e borgogna.

  1. Biancheria e tessuti

Anche qui, se amate il Greenery ma non siete sicuri di volerlo avere in maniera preponderante in casa e, soprattutto, per tempi molto lunghi (come può accadere nel caso delle pareti o degli infissi), potete optare facilmente per la biancheria di bagno e camera da letto: asciugamani, lenzuola, copriletti.

Incantevole sarà anche l’effetto dato da un copridivano Greenery o da qualche cuscino posizionato qua e là.

usare il greenery a casa

  1. Complementi d’arredo

Infine, con i complementi d’arredo ci sarà davvero da sbizzarrirvi! Un vaso di fiori, un piccolo mobile, una lampada, delle sedie intorno ad un tavolo di un diverso colore ma anche, più semplicemente, un servizio di tazze da tè, un portafoto o un quadro sulla parete.

Se la vostra intenzione non è quella di ristrutturare o acquistare casa, un piccolo dettaglio Greenery è quello che fa per voi. Renderà la vostra abitazione fresca, alla moda e allegra.

E voi? Avete già pensato a come usare il Greenery a casa vostra?

Trattandosi di una tonalità di verde molto leggera, come abbiamo detto, il Greenery è facilmente abbinabile a moltissimi altri colori e in tanti modi diversi.

E voi? Come pensate di utilizzare il colore dell’anno nella vostra casa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*